martedì 29 marzo 2011

Astinenza.....

 Crisi di astinenza in stadio avanzato.... niente ferri, niente uncinetto niente macchna per maglieria.... niente matite, niente pennelli.....sopravviverò? non lo so....  Stamattina ho riesumato la macchina della Barbie, l'ho attaccata al tavolo con un morsetto, e già questo mi ha creato difficoltà al braccio dolorante, il destro e non sono mancina. Se uso una lana adatta magari riesco a farci una specie di calze. Mammamia! Niente scopa, l'aspirapolvere nemmeno lo nomino, niente mocio,  ma questo mi angoscia meno, è grave?


mercoledì 9 marzo 2011

Costruzione modello base per maglioncino da donna prime modifiche: il davanti (3°)

A questo punto per il davanti abbiamo solo poche modifiche: i centimetri in più per il seno non sono  per chi ha una circonferenza all'altezza del seno inferiore ai 90 cm, perchè comunque la maglia è elastica.
Anche se usiamo schede con disegni simmetrici non conviene fare il davanti più lungo perchè non coinciderebbe il disegno sulle cuciture, ma i centimetri che dovremmo fare in più conviene divideri metà sul davanti e metà sul dietro, in quella che è la misura dal bordino all'inizio delle calature del giro manica.

Se invece decidiamo di fare alcuni centimetri  in più sul davanti, dovremo riprendere l'eccedenza durante la confezione, con la cucitura, facendo coincidere perfettamente il dietro con il davanti dal bordino al giro manica cucendo più morbidamente il davanti soprattutto verso la parte più alta, cioè verso l'altezza  del seno. Oppure si può creare una pince sia col metodo dei giri accorciati o, se la lana è abbastanza sottile, con una cucitura proprio come se fosse tessuto, ma il metodo lo vedremo più avanti.

Ecco uno schemino dei centimetri da aumentare secondo la circonferenza del seno




Nel davanti dobbiamo considerare lo scollo: abbiamo visto che la larghezza si ottiene dalla misura delle spalle diviso 3, la profondità invece si ottiene raddoppiando l'altezza della calatura della spalla che abbiamo stabilito di 4 cm, quindi 8 cm. Anche questa misura varierà secondo il nostro gusto o esigenza.

Nell'esempio abbiamo la misura delle spalle di 40 cm, e 40 non è divisibile esattamente per 3, ma dà come risultato 13,33333 all'infinito. Se facciamo il contrario 13 per 3 dà 39 mancherebbe 1 cm per arrivare a 40, allora possiamo scegliere se distribuire mezzo centimetro per spalla tenendo 13 cm per lo scollo:




o aggiungere 1 cm allo scollo ottenendo delle spalle leggermente più piccole ma con cifre senza decimali:

Io, personalmente, preferisco la seconda.

Il mio canale You Tube

Blog preferiti di maglieria a macchina ( a parte un paio....)

Tanti punti

Disegnare

Si è verificato un errore nel gadget

Maukie - the virtual cat 2