mercoledì 30 dicembre 2009

Freddo alle mani?

 Fra poco staranno al caldo, non per niente li chiamo "scalda mani".........


Come volevasi dimostrare, siccome sono moooooolto ordinata, le istruzioni che ho scritto mentre li facevo le ho perse, ma per fortuna la mente umana è piena di risorse e mi ricordo come li ho fatti. Adesso ve li spiego:





ferri  n. 4: o 2 circolari, o il gioco di 5 ferri. Lana Knitcolor di Adriafil. (quella che uso io, voi usate quella che volete lavorabile con i ferri n. 4)

Montare 44 maglie e lavorare a coste 2 dritti e 2 rovesci  per 16 giri
Per il pollice aumentare 1 maglia al centro della prima costina rovescia: lavorare 1 maglia  a rovescio, sollevare il filo tra la maglia  appena lavorata e quella da lavorare, metterlo sul ferro di sinistra e lavorare a dritto ritorto ( cioè prendendo la maglia dalla parte dietro e non davanti come di solito), una maglia  a rovescio.
Proseguire a coste fino alla fine del giro.
Il giro seguente  è senza  aumenti ma si lavora: 1 rovescio, 1 dritto (la maglia aumentata), e 1 rovescio.
Proseguire a coste fino alla fine del giro.
Prossimo: lavorare 1 rovescio, un aumento come prima, 1 dritto, 1 aumento, 1 rovescio e proseguire a coste
Giro senza aumenti: 1 rovescio, 3 dritti, 1 rovescio e via….
Continuate così: un giro con gli aumenti, sempre dopo la prima maglia  a rovescio e prima della seconda, e un giro lavorato come si presentano le maglie. Vedrete che vi si formerà un triangolo a maglia rasata.  Quando questo triangolo avrà raggiunto  15 maglie potete scegliere se fermarvi così e chiudere le 15 maglie( in questo modo avrete solo l’inizio del pollice coperto) oppure mettere le 15 maglie in attesa  con un grosso spillo da balia o come preferite, per proseguire in seguito a fare il pezzetto come nella foto. In tutti e due i casi si deve proseguire la lavorazione ancora a coste e ancora in circolo per altri 12, 14, o 16 giri, secondo come li volete alti. Chiudete tutte le maglie senza stringere troppo. Io quando chiudo un lavoro  a coste  faccio a dritto le maglie a dritto e a rovescio quelle a rovescio, in questo modo la chiusura fa meno “ombrellino” e mi piace di più.
Se avete scelto di fare il pollice corto non vi resta che fermare i fili e avete finito.
Se invece avete scelto di farlo più alto dovete rimettere le maglie del pollice sui 2 ferri circolari o sul gioco di ferri e lavorare in rasato per 4, 6 giri e chiudere. Fermare tutti fili ed è pronto.




Questi iniziano nello stesso mododi quelli precedenti: 44 maglie, lavorare a coste per 16 giri.
Adesso si cambia: prima 2 giri a maglia rasata.
Per gli aumenti lavorare 1 dritto, un aumento prendendo il filo tra la maglia appena lavorata e la seguente, metterlo sul ferro di sinistra e lavorare a dritto ritorto. Proseguire a dritto fino alla fine del giro.
Il giro successivo è tutto a dritto.
Gli aumenti proseguono aumentando sempre una maglia dopo la prima e una tra l’aumento del giro precedente e la dritta seguente.
Anche così si noterà il triangolo. Anche qui si può scegliere se fermarsi con il pollice basso e chiudere le 15 maglie, o farlo più alto mettendo le 15 maglie in attesa.
Quindi proseguire a maglia rasata  per 10 giri e a coste per  6 giri. Chiudere le maglie e, se si sono lasciate in attesa quelle del pollice, rimontarle sui ferri, lavorare ancora qualche giro e chiudere.

A me piacciono tutti e due i modelli, sia quelli a coste, sia quelli a maglia rasata, però devo confessarvi che adesso li faccio con il pollice corto, mi sembra più adatto.

Siccome il dorso e il palmo sono uguali, non occorre  farli speculari perché il pollice sia dalla parte giusta, si possono tranquillamente fare allo stesso modo, anche con punti diversi, se lavorati su tutto il guanto, è lastessa cosa. Ma se le più esperte si vogliono cimentare con altri punti o trecce lavorati  solo  sul dorso  dovranno avere l’accortezza di farli simmetrici, cioè se il pollice nel primo è all’inizio del giro, nel secondo dovrà essere  alla fine e allora gli aumenti saranno fatti prima dell’ultima maglia,


…….. e adesso sbizzarritevi e buon divertimento!

Troppo complicati per le principianti o per chi non sa usaare  né i ferri circolari, né il gioco di 5 ferri? Non scoraggiatevi,  perché con i due ferri è anche più facile, solo vanno poi cuciti alla fine sul fianco. Sto preparando le istruzioni con le foto….      


Preparatevi!

Il mio canale You Tube

Blog preferiti di maglieria a macchina ( a parte un paio....)

Tanti punti

Disegnare

Si è verificato un errore nel gadget

Maukie - the virtual cat 2